Submariner Tiffany & Co.

Avatar utente
tigreb@nz@i
First Class Diver
Messaggi: 1225
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:25
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda tigreb@nz@i » 17 feb 2015, 20:39

Poi le speculazioni non danno assoluta certezza di ottenere cifre importanti dalle vendite, serve in primo luogo un acquirente interessato, e magari una piattaforma sulla quale dar visibilità all'orologio, quindi il prezzo può alzarsi anche per questo.

facevo un accostamento a squale, non certo per accomunare la von buren alla rolex, ma perché trovo che quando un oggetto inizia a costare oggettivamente più di quel che vale, anche con la dovuta passione bisogna fare un passo indietro e osservare cosa sta succedendo....
Meglio appassionarsi ad una casa con storia ed appeal, ma che abbia prezzi giusti, anche perché è facile comprare a tanto e poi non riuscire a rivendere nemmeno alla pari perché il mercato è in stallo...
Un saluto

oriolo
Messaggi: 31
Iscritto il: 19 dic 2014, 17:15
Località: Appennino TOSCO-EMILIANO
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda oriolo » 18 feb 2015, 9:33

Un quadrante Tiffany è una raffinatezza (rara) e chi la apprezza intimamente, senza scopi speculativi, ha un plus di soddisfazione che paga volentieri.
Indispensabile, nell' acquisto di un Tiffany, la garanzia timbrata da Tiffany e magari anche la sua scatolina blu.

Avatar utente
gianni11065
Messaggi: 24
Iscritto il: 7 feb 2015, 14:22
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda gianni11065 » 18 feb 2015, 18:06

Io personalmente...mio modestissimo parere e, mi scuserete se dicessi, che non trovo quel fascino,nei quadranti personalizzati da rivenditori.
Mi è capitato ,di vedere alcuni Patek P.che riportano il nome di vari concessionari,ma aimè,
non mi piacciono...eppure io sono un estimatore P.P. ;)

Avatar utente
tigreb@nz@i
First Class Diver
Messaggi: 1225
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:25
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda tigreb@nz@i » 18 feb 2015, 20:29

La penso allo stesso modo, e così anche delle varie versioni di omega per 007, con scritte orribili che sembrano voler dire : "ecco un costosissimo gadget".
Invece i quadranti comex hanno il loro senso, perché sono strumenti utilizzati in attività professionali da un'azienda che non si limita ad apporre il suo marchio, ma lo utilizza, e ciò basta a darle il diritto.
Comunque, secondo me il meglio è un orologio senza marchi e simboli, pulito e sobrio.
un saluto

Avatar utente
aquaman*
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 5226
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda aquaman* » 18 feb 2015, 20:38

Ma un bel Rolex Precision col suo bel quadrante "Cuervo y Sobrinos" non vi stimola la fantasia?; non vi farebbe entrare in un mondo elegante e affascinante, negli anni '40 in una Cuba al massimo del suo splendore?
Per questo e' un valore aggiunto! ;)
L' orologio e' l'oppio dei popoli


Anche nel ventesimo secolo la gente realizzerà che con fede, coraggio e giusta causa, Davide potrà a battere Golia. ( Haile Selassie)

Avatar utente
tigreb@nz@i
First Class Diver
Messaggi: 1225
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:25
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda tigreb@nz@i » 18 feb 2015, 21:11

Questo non lo conosco, devo ammettere che la mia ignoranza è a livelli esagerati...

Avatar utente
ovni1964
Master Diver
Messaggi: 2717
Iscritto il: 14 dic 2014, 16:48
Località: Conil de la Frontera (Cadiz) - SPAIN
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda ovni1964 » 18 feb 2015, 22:11

:wub:
Allegati
1000w.jpg
Rolex Precision
1000w.jpg (47.68 KiB) Visto 722 volte
"Si nasce tutti pazzi ... alcuni lo restano". (Samuel Beckett)
Immagine
https://seikomod.blogspot.com.es/
http://www.ebay.it/usr/ovni19642008

Avatar utente
Hydroman
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 10611
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda Hydroman » 18 feb 2015, 23:56

C&S da rivenditori sono ormai dei produttori di orologi. Hanno il loro stile e dei modelli sono anche belli .concordo con Aqua , quel Rolex (grazie per la foto ovni) è pieno di fascino ;)
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Ciats
Messaggi: 5
Iscritto il: 6 apr 2015, 18:00
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda Ciats » 1 ott 2015, 23:03

Premetto di non considerarmi assolutamente un esperto.Ma il vintage Rolex è stato il mio primo amore,la passione che mi ha accompagnato sempre è quello dove mi considero un pochino più preparato rispetto all'infinito mondo dell'orologeria.Da quello che che ho avuto modo di vedere nel corso degli anni quei quadranti sono effettivamente molto ricercati dai collezionisti e accrescono il valore dell'orologio di non poco (si pensi anche ai quadranti Serpico y Laino-Oman ecc..).Sono tutte personalizzazioni volute dalle grandi case di moda,dai concessionari o dalle casate nobili arabe.

Avatar utente
celestograf
Salvage
Messaggi: 296
Iscritto il: 23 gen 2015, 14:31
Contatta:

Re: Submariner Tiffany & Co.

Messaggioda celestograf » 6 ott 2015, 21:04

io non sono esperto di Rolex pur avendone e avendone avuti alcuni, per il fatto che il mio modo di collezionare è sempre stato diverso dal rolexxista

io mi sono sempre basato sui movimenti nelle mie scelte ,e mi pare che al rolexxista il movimento interessi poco o nulla,in quanto non se ne parla mai, mentre invece si valorizzano enormemente piccole variazioni grafiche sul quadrante che nulla hanno a che fare con la tecnica insita nell'orologio

in ultima analisi,a mio modo di vedere ,è un sistema nato solo per farti pagare qualche migliaio di euro in più per una scritta rossa invece che bianca

con buona pace di qualsivoglia logica mentale


Torna a “Rolex/Tudor”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron