Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Avatar utente
ziololli
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 dic 2014, 16:48
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda ziololli » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-25 06:27,

Secondo il mio punto di vista, viene prima la grafica semplificata con pesciolino, poi quella con i metri e relativi "feet",poi i modelli HI-SWING, ecco il motivo delle 18000 alternaze.
Voglio ricordare che generalmente il cambio di movimento veniva effettuato per un allagamento dell'orologio, non ha senso sostituirlo per un malfunzionamento, i ricambi degli ETA sono economici e di facile reperibilità, costa sempre meno ripararlo che sostituirlo.
La cosa cambia per quadrante e sfere, ma per il PW in vendita, sono perfetti e non rimaneggiati, senza contare che l'alloggiamento del movimento si presenta in ottimo stato.




Avatar utente
Hydroman
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 10805
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda Hydroman » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-25 09:22,

In effetti il mio discorso "assemblati"si riferisce a quello che hai detto tu Acqua ! Non intendevo incolpare nessuno e non sono afflitto da sindrome :P
I caribbean sappiamo tutti che dopo la chiusura della produzione è andato perso tutto, quindi è facile trovarsi (come ha detto "lo zio") con assemblato di questo genere....
Giusto però trovare una collocazione temporale agli orologi , credo che la sequenza che ha citato "lo zio" sia giusta!




aquaman*
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 5263
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda aquaman* » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-25 10:05,

Non mi riferivo nello specifico a te Hydro, ma in generale, secondo me, molto spesso dietro c'era una semplice sostituzione di una ghiera che al momento della sostituizione risultava essere leggermente o sostanzialmente diversa dalla sostituta, vuoi perche' il produttore era diverso, vuoi perche' la casa ha deciso una modifica su disegno o struttura, vuoi perche' non erano piu' disponibili come quelle montate sul pezzo in origine. Oggi, sembrerebbero ad un occhio esperto incongruenze temporale ma forse e' tutto ragionevolemnete " coevo".
Mi ricordo delle corone degli Zenith deepsea, delle najad di Omega, dei quadranti o ghiere dei Plopprof o i Caribbean cosi' a fondo analizzati qui sul forum.
Se oggi devo sostituire una ghiera di un mio vintage introvabile, perche' crepata, persa o rotta, e non ho i pezzi originali, vado da Omega ( per esempio) e mi faccio sosiuire la ghiera con una di fornitura Omega. Fra 20 anni, ad un esperto Omega vintage apparira' come assemblato con 1000 dubbi che gli vengono in mente.... Parlo delle ghiere perche' sono le prime a subire l'effetto del tempo, quelle in bakelite prima o poi si spaccano o crepano, se usi l'orologio spesso, quelle in metallo si ammaccano e quelle con gli inserti si perdono......lo stesso discorso si puo' applicare a quadranti e lancette.
I collezionisti Rolex in questo hanno sparso la rolexite anche ad altri marchi.
Altre cose naturalmente sono i veri imbrogli su Heuer, Rolex Omega ecc ecc... vintage falsi o spacciati per vintage ma modernissimi..

Altra cosa, che differenza fa se uno assembla con pezzi vintage originali un orologio oggi o se lo stesso e' stato fatto nel 1980 quando quei pezzi erano "al tempo"? La differenza sta solo nel fatto che non lo ha fatto la casa madre ma un orologiaio/venditore malandrino, ma l'orologio e' sostanzialmente lo stesso, anzi forse assemblato con maggiore cura! I problema e' che non c'e tracciabilita' e storia ufficiale su quell'orologio che la casa puo' dichiarare.
Molti assemblatori di allora oggi sono case orologiere tanto apprezzate.....che naturalmente non sanno la storia dei loro orologi semplicemente perche' non c'e'!




caribbean76
Messaggi: 33
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda caribbean76 » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-25 11:52,
ziololli
,24/10/2014
, 17:35 ?t=66087872 Ciao Lorenzo (ziololli), ti do qualche indizio su quel Caribbean 1500: soffermati sull'anello ammortizzato e dimmi se secondo te c'è o no un gap tra l'anello stesso e la cassa (tra l'altro da ore 6:30 a ore 11 si nota una strisciolina metallica inserita tra cassa e anello...) ;) ...
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 245542.jpg][img Watch Caribbean 1500 (rif.715) 141]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 245542.jpg[/img]
Bingo!
E' una cassa TRIPLE SAFE all'interno della quale è stato inserito un movimento PW, provvisto del vecchio anello ammortizzato, tipico dei Caribbean delle serie precedenti (ad esempio Caribbean 1000 ref.702) che montavano proprio gli ETA 2452 e 2472 a 18000 a/h. Avrebbe dovuto invece più correttamente montare, ad esempio, un ETA 2783 fissato a questo tipo di anello "pneulastic"
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 243794.jpg][img Caribbean 2000 (rif.709) 033]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 243794.jpg[/img]
e allora sì che non ci sarebbe stato quel piccolo vuoto...
La posizione dei piedini del quadrante tra ETA 2452/2472 e 2783 è la stessa, se non sbaglio, quindi il quadrante non è stato modificato.
Io ho un vecchio articolo del giornalista Augusto Veroni che riferisce che la serie Caribbean 2000 è stata introdotta nel 1968; tra le caratteristiche c'era il movimento HI-SWING.

Per cercare di persuaderti su quello che dico non posso fare altro che invitarti ad analizzare questi quadranti delle serie successive Caribbean 3000 e 5000 e dirmi secondo te a quale serie di Caribbean 2000 somigliano di più ;) ....
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 234099.jpg][img Watch Caribbean 3000 (rif.4990) 02]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 234099.jpg[/img]
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 234100.jpg][img Watch Caribbean 5000 (rif.4802) 14]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 234100.jpg[/img]
Tra l'altro con la serie Caribbean 3000 vengono introdotte definitivamente (avevano già fatto la loro comparsa con la ref.4800, figlia delle 501 e 502, che ritengo appena antecedente la serie 3000) le referenze di cassa a quattro cifre con la prima cifra che è proprio un 4 (quella della prima foto in questione è 4990) e, a mio parere, sono una "prosecuzione" delle ref.488, 489 e 490. Ma questo è un discorso più avventuroso.

Tutto questo per dire che non vedo come sia possibile, ad esempio, che questo Caribbean 1500 HI-SWING ref.715
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 242601.jpg][img Watch Caribbean 1500 (rif.715) 084]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 242601.jpg[/img],
alla luce di questo Caribbean 1000 ref.702
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 242688.jpg][img Watch Caribbean 1000 (rif.702) 005]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 242688.jpg[/img],
possa essere considerato successivo a questo Caribbean 1500 ref.715
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 242758.jpg][img Watch Caribbean 1500 (rif.715) 036]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 242758.jpg[/img].
Lo stesso ragionamento lo faccio con i Caribbean 2000 anche alla luce di quanto già detto per gli Aquadive, successivi rispetto ai PW.
Detto questo sono aperto ad altre ipotesi; per il momento però rimango della mia idea ;) .

Sicuramente molti Caribbean sono stati rimaneggiati sia dalla stessa PW che dagli orologiai autorizzati per ripararli e poi ci sono i Caribbean come il tuo 2000 ref.488, che ritengo buono al 100%, che pongono effettivamente degli interrogativi interessanti.



aquaman*
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 5263
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda aquaman* » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2013-06-02 19:49,

Sempre affascinanti per storia e stile, peccato che sono valutati una esagerazione!




caribbean76
Messaggi: 33
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda caribbean76 » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-29 11:52,

Questa è una immagine pubblicitaria dei Philip Watch Caribbean 2000, in vendita in questo momento sulla baia:
[url]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 579692.jpg][img Watch Caribbean 2000 pubblicità 02]http://image.forumfree.it/1/0/4/3/5/4/0 ... 579692.jpg[/img].
Il testo dice all'inizio: "Sono ormai quindici anni che al polso di chi vive in mare trovate un Philip Watch Caribbean".
Ora: essendo stata la prima collezione Philip Watch Caribbean presentata nel 1963 (questo secondo quello che scrisse Augusto Veroni nel 1988, confermato in un altro articolo di Andrea Rovani del 1993), questa pubblicità risulterebbe databile intorno al 1978. Come ho già detto però la nascita della collezione Caribbean 2000 viene fatta risalire dalle stesse fonti al 1968, cioè dieci anni prima rispetto a questa pubblicità.
Ecco perché sono sempre più convinto che la serie "pallettoni" con ghiera "15-30-45", come quella della pubblicità, sia da considerarsi quella successiva.
Notare come nella stessa pubblicità, per quanto riguarda il modello lady (referenza di cassa 710), convivano ancora le due serie anche se, immagino, quella con ghiera sessagesimale "seghettata" solo come rimanenza.




Avatar utente
ziololli
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 dic 2014, 16:48
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda ziololli » 18 dic 2014, 5:08

Data originale: 2014-10-29 13:16,

Sono finalmente riuscito a dare un occhio elle referenze dei miei Caribbean :D
Ho un pallettoni quadrante nero, con la stessa referenza di quello in pubblicità (4811), gli altri sono tutti (488).
Gli indici Hi-Swing, tutti con referenza 709, tranne quello con pesciolino, che ha la referenza 488.
Appena riesco faccio un resoconto sulle alternanze dei vari modelli.
Vediamo se si riesce a collocare le referenze in ordine di tempo.... :lol:




caribbean76
Messaggi: 33
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda caribbean76 » 18 dic 2014, 5:08

Data originale: 2014-10-29 16:47,
ziololli
,29/10/2014
, 13:16 ?t=66087872 Ottimo!



oliver nelson
Salvage
Messaggi: 214
Iscritto il: 14 dic 2014, 16:48
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda oliver nelson » 18 dic 2014, 5:08

Data originale: 2013-06-02 20:48,
Dvsub
,2/6/2013
, 20:12 ?t=66087872#entry535733005

Ma riesci a polsarli tutti??? Hai una collezione esagerata :blink:
fanno un po' di turn over... :lol:



Avatar utente
Hydroman
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 10805
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda Hydroman » 18 dic 2014, 5:08

Data originale: 2013-06-02 20:52,

Lo sai che qui ci sono degli estimatori di caribbean ? Queste foto non fanno altro che renderci felici.





Torna a “Aquadive”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron