Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Avatar utente
Hydroman
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 10805
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda Hydroman » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-17 22:24,

Cosa noti di strano ? Ho confrontato (ad occhio) le scritte e sono identiche, i colori del trizio è uniforme anche con il dot dell'inserto, sfere e corona OK ....
Unica cosa negativa ? L'abbinamento dei colori e il cinturino :)

Tornando serio, concordo con il discorso delle referenze , tutti e dico tutti usano ref. progressive, ma credo che abbiano usato i numeri solo per differenziare i modelli, creando a volte dei Franken ...
La mia è una supposizione, ma voglio giocarmi una carta, conosco un orologiaio che conosce molto bene i vecchi tecnici che lavoravano in PW, chiederò se qualcuno sa' qualcosa di più!




Blackwatch
Master Diver
Messaggi: 2043
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda Blackwatch » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-18 12:15,

Ecco, bravo. Chiedigli pure il bracciale per il teknodiver, prima che lo tiri contro il muro con un elastico.....




Avatar utente
ziololli
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 dic 2014, 16:48
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda ziololli » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-18 14:02,
caribbean76
,17/10/2014
, 18:37 ?t=66087872 I quadranti Hi-Swing, teoricamente sono stati commercializzati in un secondo tempo, quindi da ritenersi piú " moderni " la modifica alle alternaze è stata fatta in secondo tempo, proprio per una questione di precisione del movimento.
Io conosco due tipi di casse, una denominata " fat " l' altra più schiacciata, caratterizzata dai quadranti Hi- Swing, ecco perchè il PW con il quadrante bianco mi sembra rimaneggiato, l'abbinamento cassa/quadrante non l'ho mai visto.



Avatar utente
D.V.S
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 4691
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda D.V.S » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2013-06-02 19:12,

Ma riesci a polsarli tutti??? Hai una collezione esagerata :blink:



38.81774
16.61149

caribbean76
Messaggi: 33
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda caribbean76 » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-19 12:07,
ziololli
,18/10/2014
, 15:02 ?t=66087872 Non sono d'accordo. I quadranti HI-SWING compaiono già nella serie Caribbean 1500 con casse ref.702 e brevetto ancora del 1963.
Quando nel 1968 debutta la serie Caribbean 2000 la cassa è TRIPLE SAFE, bassa, con brevetti del 1968, il movimento è l'ETA 2724R a 28800 a/h e recano orgogliosamente la scritta HI-SWING sul quadrante. Le scritte hanno la stessa organizzazione delle serie precedenti. Insomma, l'aspetto tipico è quello dei primi quattro da sinistra nella foto di gruppo e della pubblicità che hai allegato (o del mio avatar), con quel tipo di ghiera, indici, sfere, scritte e colori. Quando poi i movimenti ad alta frequenza diventano abbastanza standard la scritta HI-SWING sparisce, le grafiche diventano più essenziali e moderne, si passa ai pallettoni, alla ghiera 15-30-45 e alla cassa fat. D'altronde gli Aquadive, successivi rispetto ai Philip Watch, hanno proprio quell'aspetto. Questo dal materiale in mio possesso.
Poi ci sono alcuni esemplari, come la ref.488 che possiedi e altri che ho in archivio che sono un po' dei rompicapo.



Avatar utente
Hydroman
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 10805
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda Hydroman » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-19 12:33,

Giusta osservazione ! Gli Aquadive in effetti non hanno mai avuto l'inserto sessagesimale e tantomeno la scritta Hi-swing.... Ne sai una più del diavolo Caribbean ;) forse per quello ti chiami così :P

Piccola curiosità sul brand meno importante Phigied:
In rete ho trovato che codesto marchio sia stato di proprietà di Sector , ma non si evince la diretta dipendenza con PW. Se le cose stanno così significa che Sector al tempo, si comprò il marchio secondario di PW, lasciando la più importante in balia delle onde, ma a parte qualche orologio da 10 ATM non ho visto altro in giro da quando Sector l'ha rilevata. Ora mi domando ...perché non hanno portato avanti il marchio Phigied? Perché comprarlo quando Sector stessa non aveva rivali ?




caribbean76
Messaggi: 33
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda caribbean76 » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-19 13:21,
Hydroman
,19/10/2014
, 13:33 ?t=66087872 Non so quasi nulla sul marchio Phigied e sulle sue vicissitudini; so solo che all'inizio l'avevo messo tra i marchi che hanno commercializzato orologi con cassa monoblocco Caribbean, ma poi l'ho depennato perché non ho mai visto un Phigied monoblocco; ce ne sono invece con la scritta Caribbean sul quadrante ma hanno il fondello e quindi non li considero, al pari dei crono 200m con la scritta Caribbean Junior con marchio Jenny e altri.



Avatar utente
ziololli
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 dic 2014, 16:48
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda ziololli » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-24 16:35,
caribbean76
,19/10/2014
, 13:07 ?t=66087872 Ciao Caribbean76,
ho riletto un po di documentazione in cartaceo e di quella trovata in rete ma purtroppo non sono riuscito a studiare i mie, anche perchè molti hanno la prova sub, ed è sconsigliabile aprirli solo per curiosità.
Appena riesco li porto da un caro amico che ha i crono comparatore, e almeno sappiamo le alternanze.
Sulla baia è in vendita un PW1500 azzurro con Ref. 715 con movimento Eta 2472 a 18000 A/h chiaramente non HI-Swing.
Ora mi volevo chiedere... è un quadrante Pallettoni con pesciolino e scritta semplificata a 1500, stando a quello che dici tu, dovrebbe essere un ultima serie, ma il movimento non lo è?
Anche il venditore conferma la prima serie pesciolino, chiaramente anche lui si può sbagliare, ma ci sono sempre incongruenze strane, perchè pubblicizzare referenze HI-SWING per poi toglierle poco dopo?
Non posto il link per ragioni ovvie...al limite lo posto in privato a chi lo desidera.
Lorenzo.



Avatar utente
Hydroman
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 10805
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda Hydroman » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-25 00:36,

Forse perché ai pensa di poter vendere a sprovveduti e quindi più facile da infinocchiare con attributi errati. Secondo me ci sono in giro tanti di quelli assemblati che non ne trovi due uguali!




aquaman*
Special Operationd Diving Supervisor
Messaggi: 5263
Iscritto il: 5 ago 2014, 12:24
Contatta:

Aquadive 100 Atmos - Aquadive

Messaggioda aquaman* » 18 dic 2014, 5:07

Data originale: 2014-10-25 06:04,

E' anche vero che se si presentava la necessita di cambiare quadrante o lunetta perche' rovinati, cosa si dovevav fare? Non e' che quell'orologio e' un assemblato, ma magari solo un con parti piu' nuove all' epoca che sostituivano quelle usurate, incluso il movimento. Non e' che in giro ci sono solo dei farabutti, come gia' detto altrove, non facciamoci prendere dalla sindrome del " assemblato/falso" solo perche' ci siamo caduti un po tutti.
Gli orologi professionali di un tempo, Caribbean, ploprof, Rolex ecc ecc hanno spesso questa storia normalissima alle spalle.





Torna a “Aquadive”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron